Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
seguici su Facebook

Cos'è l'home staging

L'home staging nasce come professione negli Stati Uniti d'America e si afferma ben presto nel panorama del marketing immobiliare già dagli anni '70. L'espressione significa letteralmente "mettere in scena la casa" e la sua nascita si deve all'agente immobiliare Barb Schwarz. L'obiettivo di un intervento di home staging è quello di valorizzare le caratteristiche e i pregi di un immobile, al fine di agevolarne la vendita o la locazione in tempi rapidi e brevi. Il professionista esperto effettua una consulenza di valorizzazione dell'immagine dell'immobile, partendo dal presupposto che oggi le esigenze degli acquirenti siano cambiate: difatti nella scelta di un'abitazione entrano in gioco fattori differenti come il bisogno di prestigio, di sicurezza e il risparmio in termini energetici. Mentre negli Stati uniti e nel Canada l'home staging è oramai un servizio consolidato nel mercato immobiliare, utilizzato tanto da privati che da agenzie, solo negli ultimi anni questa professione sta prendendo piede in Europa. In Italia se n'è cominciato a parlare solo dal 2008, rivoluzionando in breve tempo le logiche di mercato. Se inizialmente queste consulenze erano riservate solo a edifici rimasti invenduti da tempo, oggi sono sempre più le strutture ricettive e commerciali che scelgono di affidarsi a personale esperto, anche per locazioni periodiche e stagionali.
Offrendo un'immagine positiva, accogliente e funzionale di un immobile, che sappia stimolare il cliente soprattutto dal punto di vista emozionale, le probabilità di vendita al miglior prezzo aumentano esponenzialmente.

Il primo compito che compie l'esperto di home staging è quello di de-personalizzare l'ambiente, eliminando ogni elemento che possa essere ricondotto ai precedente proprietari. In questa prima fase si segue la cosiddetta regola delle 6 R: ridurre, rinfrescare, riarredare, rivalutare, riparare, ripulire. É una vera e propria messa in opera scenografica, finalizzata a migliorare l'impatto estetico di un ambiente. Non si tratta di ristrutturazione nè di semplice abbellimento decorativo, ma di un insieme di tecniche finemente studiate a livello di marketing e di interior design. Se è vero che un potenziale acquirente valuta se procedere o meno all'acquisto entro i primi 90 secondi dopo aver visitato l'immobile, bisogna puntare tutto sull'immagine che deve essere altamente persuasiva. Il professionista di home staging studia l'ambiente nei suoi dettagli: l'illuminazione, la posizione, gli spazi e i colori. In base al target di riferimento, verrà realizzata una rivisitazione dell'immobile che possa trasmettere armonia e invogliare il cliente. La propria casa viene considerata dal consulente come un vero e proprio prodotto da commercio e in quanto tale tutto deve puntare a renderlo appetibile sul mercato. A volte basta eliminare qualche complemento d'arredo obsoleto, vivacizzare un ambiente con tessuti e stoffe di qualità o dare nuova vita a pavimenti opachi e spenti, per stravolgere completamente l'atmosfera di un'intera abitazione. Spesso si commette l'errore di mettere in vendita la propria casa così com'è, senza eseguire interventi di pulizia e rimodernamento, senza curare l'esterno (che rappresenta il primo biglietto da visita) e magari arrivando a sovrastimare il valore dell'immobile. Richiedendo la consulenza di un esperto di home staging si farà un investimento che verrà immediatamente recuperato, sia in termini economici che di tempistica di vendita. Maggiore sarà il tempo di permanenza di una casa sul mercato, più alta sarà la sua svalutazione e la possibilità che perda prestigio.

Le statistiche di vendita ottenuto grazie ad un intervento di home staging sono più che positive: si stimano vendite in tempi raddoppiati rispetto a quanto effettuato da comuni agenti immobiliari e si ottengono prezzi superiori rispetto alla media, con percentuali di sconto al 7%. Questo significa che il proprio immobile acquisisce un prestigio e un'autorevolezza tali che automaticamente aumentano le distanze dalla concorrenza.

Prima & Dopo

Prima e dopo: la carta da parati torna di moda, una soluzione moderna a costo contenuto Prima e dopo: 'una nuova vestizione ad hoc' per questa villetta indipendente vicino al mare Prima e dopo: soluzione ideale ed economica per mettere a reddito velocemente un bilocale Prima e dopo: modesto appartamento con vista mozzafiato sul mare grande potenziale Prima e dopo: ufficio di piccole dimensioni, da tempo sul mercato per essere affittato Prima e dopo: si tratta di uno dei miei uffici, sul porto canale di Cesenatico Prima e dopo: il cliente ha selezionato questo fabbricato signorile tra i tanti sul mercato in zona per acquistarlo Prima e dopo: era una fatiscente dependance, nei pressi di un centro storico marittimo